Attivita'
· Corsi Yoga
· Corsi Tai Chi Chuan
· Negozio
· Massaggi Yoga Chikitza
· Canto Sacro
· Biblioteca

Servizi
· Iscrizione Newsletter
· Cancellazione Newsletter
· Centro Rishi
· Centro Akiti
· Centro Barag
· Home-News

Garcinia Cambogia


Garcinia cambogia


La garcinia è una pianta che cresce spontanea nelle zone a clima tropicale dell'India meridionale, dell'Indocina, della Cambogia e delle Isole Filippine; i suoi componenti principali sono idrossicitrato, calcio, carboidrati e pectine in traccia.

Grazie alle sue proprietà la garcinia è indicata nel controllo del peso, del colesterolo e dei trigliceridi. L'idrossicitrato, contenuto nella buccia del frutto di questa pianta, agisce sul fegato riducendo la produzione di colesterolo e trigliceridi (fino al 27%) e conseguentemente l'accumulo di grassi; inoltre, demolendo completamente gli zuccheri attraverso il ciclo dell'acido citrico, mette a disposizione dell'organismo una grossa quantità di energia ed in tal modo diminuisce l'appetito e il bisogno di ingerire ulteriore cibo. La demolizione finale degli zuccheri, delle proteine e dei grassi ingeriti avviene attraverso il ciclo dell'acido citrico con produzione di energia attraverso la catena respiratoria a questo direttamente collegata; quando l'ingestione di cibo, in particolare di zuccheri è in eccesso, una parte del citrato esce nel citoplasma e qui, ad opera dell'enzima citratoliasi (enzima fondamentale nella regolazione del metabolismo dei grassi), dà origine agli acidi grassi, al colesterolo e di conseguenza all'immagazzinamento dell'energia in eccesso sotto forma di grasso, che viene depositato nel tessuto adiposo. L'idrossicitrato limita fortemente l'attività dell'enzima citratoliasi, pertanto blocca drasticamente questo processo di immagazzinamento sotto forma di grasso, favorendo invece la demolizione completa degli alimenti con produzione di energia e conferendo un senso di sazietà. La garcinia concentra la sua azione sul grasso di deposito e non sulle proteine che costituiscono i muscoli scheletrici; infatti l'idrossicitrato stimola la combustione dei grassi rallentando contemporaneamente il tasso di ossidazione delle proteine; di conseguenza, laperdita di tessuto magro ricco di proteinerisulta minima se l'idrossicitrato viene assunto come supplemento alla dieta dimagrante. Poichè la L-carnitina ha un simile effetto, l'impiego di una combinazione di idrossicitrato e L-carnitina può determinare un maggiore incremento della perdita di grasso corporeo, agendo in modo sinergico. La garcinia è utile anche per il cuore poichè riduce i fattori di rischio cardiovascolari associati all'obesità, come: funzione insulinica inefficace, pressione sanguigna alta, livelli di trigliceridi elevati ed aumento della coagulazione sanguigna.








[ Indietro ]
Il Maestro
· Biografia

I Centri
· Chi siamo
· Centri a Palermo - Milano
· Centri Argentini

Articoli
· Yoga-Life
· Alimentazione
· Libri
· Erboristeria
· Poesie
· Posture
· Glossario
· Sanscrito
· Cultura Indiana
· Ricette
· Divinita'
· Esperienze

Download
· Calendario dei seminari
· Locandine


Centro di Cultura Rishi
Corsi di Yoga e Taichi da più di 30 anni a Palermo