Attivita'
· Corsi Yoga
· Corsi Tai Chi Chuan
· Negozio
· Massaggi Yoga Chikitza
· Canto Sacro
· Biblioteca

Servizi
· Iscrizione Newsletter
· Cancellazione Newsletter
· Centro Rishi
· Centro Akiti
· Centro Barag
· Home-News

Il vero segreto della salute risiede nella mente


Traduzione dell'articolo di pag. 9 di Yoga Life vol. 28 n.11

di Novembre '97.


Il vero segreto della salute risiede nella mente

Nello UTTARKANDA di RAMACHARIT MANAS , scritto dal grande santo Tulsidas, nel capitolo Manas Roga o Malattie Mentali, l'autore dice che "l'ignoranza sta alla radice di tutte le malattie mentali. " Egli paragona la libidine, l'avidita' e l'ira ad un aumento di Vatta (vento), Pitta (bile) e Kapha (muco). Un eccesso di questi tre fattori mescolati insieme porta al delirio, o confusione mentale. Nella grande epopea di cui e' l'autore, Tulsidas ci insegna che i desideri di appagamento sensoriale generano e provocano dei disturbi. L'autore ne specifica alcuni: Attaccamento e' eczema. Avversione e' prurito.. Euforia e depressione sono malattie della gola. Invidia del successo e dei pregi altrui produce tubercolosi. Molte scritture dell'Induismo si rifanno all'idea che i vizi, gli errori di comportamento, le mancanze nella sfera del Dharma, cattive abitudini, pensieri sbagliati, etc.., producono specifiche malattie, e nel RAMACHERIT appena citato precisi difetti sui piani emotivi e mentali vengono collegati direttamente a malattie ben definite. Quindi, si dovrebbe consigliare a coloro che accusano disturbi e soffrono di qualche malattia di riesaminare la propria condotta e di coltivare le virtu' che il sistemo yogico dello Yama e del Niyama esalta. Si potrebbe persino sostenere che nessuna guarigione reale puo' verificarsi senza la correzione dei malesseri morali che possono avere contribuito a produrre la malattia.

Come e' possibile coltivare le buone qualita' di mente e cuore ?

Patanjali ci indica una via possibile, proponendoci il concetto della Pratipaksha Bhavana. Il saggio Patanjali dice "Se provate odio verso gli altri, coltivate consapevolmente pensieri che esprimono amorevole benevolenza universale - cioe' il sentimento opposto. Se provate invidia, coltivate un senso di gioia per il benessere degli altri". Infatti, Patanjali ci propone un ottimo codice di comportamento in rapporto agli altri. Egli dice: "Coltivate amicizia verso chi e' felice e prospera. Coltivate compassione verso coloro che soffrono. Coltivate indifferenza verso coloro che sono malvagi e malintenzionati. "

Tutto cio' e' parte costituente di una buona igiene mentale yogica, la quale, a sua volta , crea una buona igiene emotiva e fisica.

Ciascuno degli aspetti della nostra natura - mente, corpo, emozioni e spirito - e' collegato agli altri.

Qualunque cosa fatta ad uno di questi livelli ha degli effetti che si manifestano sugli altri livelli. Questo e' un fatto spirituale fondamentale che la medicina moderna e gli psichiatri moderni ignorano.

Dunque, d'ora in poi, quando vi ammalate fate un esame di coscienza.

Forse siete responsabili di qualche mancanza etica e morale. Se le cose stanno cosi' , correggetele al piu' presto seguendo gli squisiti codici di comportamento stabiliti dai nostri Rishi, i nostri Guru, i nostri saggi.






[ Indietro ]
Il Maestro
· Biografia

I Centri
· Chi siamo
· Centri a Palermo - Milano
· Centri Argentini

Articoli
· Yoga-Life
· Alimentazione
· Libri
· Erboristeria
· Poesie
· Posture
· Glossario
· Sanscrito
· Cultura Indiana
· Ricette
· Divinita'
· Esperienze

Download
· Calendario dei seminari
· Locandine


Centro di Cultura Rishi
Corsi di Yoga e Taichi da più di 30 anni a Palermo